Gatti  

 

 

Divido la vita e la casa con due amici di pelo bellissimi e siccome sanno starmi vicino con impagabile affetto nei momenti neri che inevitabilmente si incontrano sul cammino della vita, il minimo che potessi fare farveli conoscere.

 

                                                                

     misha.jpg (16050 byte)   

Lui Misha mentre fa gli straordinari, 

un gran lavoratore....

                                                  pollicina.jpg (11716 byte)

                    Lei Pollicina mentre si dedica al 

                          suo hobby: il   giardinaggio.

 coppia.jpg (9499 byte)E dopo tanto faticare una bella pulita

 

10.jpg.JPG (65426 byte) Queste sono Lucia e Felicetta,

 le due bimbe di Misha e Pollicina

 

E questi sono Mengacci (quello rosso) e Napoleone, 

i maschietti che giocano con pap...                                          

     9.jpg.JPG (55441 byte)

 

Settembre 2008

Dalle fotografie qua sopra e quelle che seguono sono passati quindici anni, gli interpreti di questa bella storia sono sempre gli stessi: Misha che ora ha 17 anni  e Pollicina che ne ha 16.

Una bellissima storia che dura da tantissimi anni, sono davvero fortunata ad averli con me per tutto questo pezzo di vita, abbiamo fatto tanta strada e condiviso momenti irripetibili, purtroppo so che non sono eterni e pi passa il tempo pi si avvicina il momento di salutarci, spero che stiano ancora con me per tanto prima di dirci arrivederci perch mi mancheranno da morire.

 

 

 

Sono la coppia pi bella del mondo

Eh s, sono diventati antichi, Misha diventato un po' sordo, specie quando dorme e devo stare attenta a non farlo spaventare quando gli passo vicino, Pollicina invece era gi cieca di un occhio quando l'ho trovata per strada 16 anni fa, ora ha i legamenti di un ginocchio rotti e zoppica un po' ma per il resto sono ancora in buona salute e giocano ancora come se fossero dei cucciolini, specie Misha che demolisce ancora la casa saltando come un canguro e grattando il divano che una meraviglia!

 

Misha, con una delle sue espressioni tipiche, quando fa questa faccia non riesco a non strapazzarlo di coccole 

 

 

Pollicina, la mia piccolina, timida e coccolina solo con me, degli altri non si fida, e con il passato che ha fa bene.

 

 

 

Pollicina sempre stata pi tranquilla di Misha, invecchiando diventata pi coccolona e affettuosa ma solo con me, nessun altra persona mai stata capace di toccarla e tantomeno prenderla in braccio, non ha mai dimenticato quello che le successo quando viveva in strada da piccola, una gatta che stata abbandonata a cinque mesi perch i "padroni" dovevano andare in vacanza.

 

 

  Lei Nadir, la gatta dei miei genitori, ha cinque anni ed una gatta tanto bellissima quando terribile!

 

Anche Nadir arriva dalla strada, ora abbandonano anche i gatti di razza, lei una gatta d'angora ed stata lasciata in strada perch aspettava i micini, i micini sono morti ancora prima di nascere lei invece approdata in casa dei miei genitori per riempire il vuoto lasciato dalla morte di Neve e Napoleone, i miei gatti di quando vivevo a casa dei miei genitori.

Nadir bellissima ma non si fa coccolare per pi di trenta secondi, in cinque anni sar riuscita a darle tre baci in cambio di N graffiate.

A casa dei miei comanda lei, decide l'ora di andare a dormire, quella di alzarsi, quella della passeggiata, quella di mangiare e prima di dormire scarica sul letto dei miei tutti i giochi che ha nella sua cesta, se i miei genitori si azzardano a muoversi quando sono sul divano a guardare la TV e lei ne trae fastidio li picchia!

 

 

 

non ho restistito a questa foto, mi fa troppo ridere, provate a vedere all'interno della finestra della Dollshouse in scala 1:24, quella della Del Prado, mettete bene a fuoco, scuro lui e scuro lo sfondo ma quando lo mettete a fuoco si vede bene chi ... l'Architetto!

 

                                                               

                                                                                                            

se ti sei perso ritorna a casa